2015.07.13_Diffida dall’applicazione di variazioni all’istituto del ticket mensa

Da affermazioni raccolte nei territori risulterebbe sempre più probabile la possibilità di passare alla gestione elettronica dei buoni pasto tramite un ricarico degli stessi sui telefonini aziendali. Fermo restando che, se da un lato il suddetto sistema evita la tassazione dei buoni (diversamente tassati a partire dai 5,29 euro), dall’altro creerebbe problemi di spendibilità degli…